Amministrazione trasparente

Principio generale della trasparenza

SOCIETA’ DEL QUARTETTO

 

Amministrazione trasparente

 

Comunicazione ai sensi dell’art. 9 comma 2 legge 112/2013 per l’anno 2014: titolari di incarichi amministrativi ed artistici di vertice e di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, nonchè di collaborazione e consulenza della Società del Quartetto di Vercelli.

 

Maria Arsieni – Presidente e legale rappresentante

Nominata dal Consiglio d’Amministrazione in data 29 marzo 2018

Nata a Valduggia (VC) ha compiuto gli studi musicali presso l’Accademia di Canto G.B.Viotti di Vercelli sotto la guida di Rosetta Noli e Zita Fumagalli. Soprano lirico, ha intrapreso la carriera di cantante per tutti gli anni ‘70. Sposata con Joseph Robbone, creatore del Concorso Internazionale di Musica Viotti e delle Manifestazioni Viottiane, nel 1985 è stata nominata alla guida della Società del Quartetto. Nel 1993 è stata insignita dal Presidente Oscar Luigi Scalfaro del titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana. E’ stata inoltre premiata per la sua attività con i riconoscimenti “We Build” del Kiwanis e il “Paul Harris Fellow” del Rotary International. Incarico svolto a titolo gratuito.

 

Pietro Borgonovo – Direttore artistico

Nominato dal Consiglio d’Amministrazione in data 22 gennaio 2020

Nato a Milano, si distingue nella direzione di produzioni sinfoniche e operistiche per prestigiosi festival e teatri. Da segnalare la presenza al Salzburger Festpiele nel quadro del Progetto Pollini, alla guida del Klangforum Wien e dell’Arnold Schoenberg Chor, la direzione dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino al Maggio Musicale Fiorentino con musiche di Monteverdi, Donizetti, Corghi. Inoltre l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l’Orchestra della Toscana, l’Orchestra di Roma e del Lazio, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, l’Orquesta Sinfonica Nacional di Buenos Aires, l’Orchester der Stadt Koblenz e l’Orchestra della Svizzera Italiana di Lugano.Partecipa alla Biennale di Venezia. A Bologna dirige l’Orchestra della Fondazione Toscanini di Parma nel Concerto per il 2 agosto in Piazza Maggiore, trasmesso da RAI 3. Nell’ottobre 2002 ha diretto la prima mondiale di Medea di Adriano Guarnieri in una produzione del Teatro La Fenice di Venezia. È stato un grande successo di pubblico e di critica: alcuni quotidiani hanno parlato di “trionfo”. Allo spettacolo è stato assegnato il Premio Abbiati 2003 con una motivazione che mette in risalto la “raffinata esecuzione musicale e scenica che ha restituito l’audace ricercatezza della concezione compositiva e multimediale”.Nel 2004 ha diretto La Bohème, Gianni Schicchi e in forma di concerto Le Villi.Musicista poliedrico, Pietro Borgonovo è Direttore Musicale ed Artistico della GOG (Giovine Orchestra Genovese) e nel 2003 è stato nominato Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Musica G. B. Viotti di Vercelli.Giovanissimo si impone inoltre quale solista di oboe tra i più affermati sulla scena mondiale; allievo di Heinz Holliger, si esibisce per i maggiori festivals e centri internazionali: Teatro alla Scala, Salzburger Festpiele, Maggio Musicale Fiorentino, Biennale di Venezia, Musica Bayreuth, Festival d’Automne di Parigi, Festival di Montreux, Donaueschinger Musiktage, New York, Berlino, Londra, Vienna, Amsterdam, Monte Carlo, Praga, Bonn, Lussemburgo, Mosca, San Pietroburgo, Madrid, Lisbona.Il profondo interesse per la musica contemporanea lo porta a collaborare con molti compositori del nostro tempo, fra cui: George Benjamin, Luciano Berio, Azio Corghi, Franco Donatoni, Ivan Fedele, Adriano Guarnieri, Salvatore Sciarrino, Fabio Vacchi, Iannis Xenakis, dei quali ha interpretato e diretto opere anche in prima esecuzione e spesso a lui dedicate.Sia come solista di oboe che come direttore d’orchestra vanta una vasta discografia per importanti etichette internazionali, quali Denon, Erato, RCA, BMG ottenendo un Grand Prix du Disque e la segnalazione tra i cinque dischi di musica sinfonica più stimati dalla Critica italiana nel 1998. Compenso lordo come Direttore artistico della Stagione concertistica della Società del Quartetto: Euro 4.297,28. Compenso lordo come Direttore artistico del Concorso Internazionale di Musica G.B. Viotti: Euro 5.774,08

 

Francesco Ferraris – Vice Presidente

Nominato dal Consiglio d’Amministrazione in data 29 marzo 2018

Laureato in Giusrisprudenza a Torino, iscritto all’albo dal 1961 è Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Vercelli. Ricopre la carica di Presidente della Fondazione Museo Francesco Borgogna di Vercelli, la seconda pinacoteca più importante del Piemonte. E’ inoltre consigliere del Museo Leone – Istituto di Belle Arti di Vercelli, consigliere della Società Storica Vercellese, membro della Commissione Regionale dei Beni Culturali ed Ambientali e consigliere della Cassa di Risparmio di Vercelli. Incarico svolto a titolo gratuito.

 

Carla Iacchini – Consigliere
Nominata dall’Assemblea dei Soci in data 29 marzo 2018

Nata a Parma, nota imprenditrice vercellese, membro del Soroptimist Club di Vercelli, è socia del FAI e attiva nella vita cutulrale della città. Incarico svolto a titolo gratuito.

 

Vera Bardelli – Consigliere
Nominata dall’Assemblea dei Soci in data 29 marzo 2018

Nata negli Stati Uniti, figlia del grande baritono Cesare Bardelli, attualmente collabora all’istituzione del Museo del Teatro di Vercelli. Incarico svolto a titolo gratuito.

Teresa Regis – Consigliere
Nominata dall’Assemblea dei Soci in data 29 marzo 2018

Ha lavorato nel settore privato come impiegata. Appassionata di musica sin da giovanissima è attiva nel volontariato. Incarico svolto a titolo gratuito.

 

Contributi e erogazioni e/o sovvenzioni dalle pubbliche amministrazioni

Legge n. 124/2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), articolo 1, commi 125-129

 

Contributi assegnati per il 2019

 

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Assegnato con Delibera: DG-S/11/07/2019/2 – € 43.830,00

 

Comune di Vercelli

Contributo anno 2019 -Assegnato con determina n.1625 dal 9/5/2019 – € 45.00,00

Contributo per concerto del 9/6/2019 – assegnato con determina n.1746 del 15/5/2019 – € 5.000,00

 

Regione Piemonte

assegnato con Determina Dirigenziale n.585/A2003 del 15/10/2019 – € 29.400,00

 

Università del Piemonte Orientale

Contratto del 6/5/2019 – € 52.100,00

 

Comune di Vercelli

Sovvenzione per istituzione di Premi ai migliori pianisti del Concorso Viotti anno 2019 – Volontà testamento Avv. Eusebio Ferraris – € 25.000,00

 

Istituzione Scuola di Musica F.A Vallotti

Assegnato con Convenzione del 22/5/2019 – € 5.681,25

 

Contributi incassati nel 2019

 

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Acconto contributo anno 2019 – assegnato con Delibera:DG-S/11/07/2019/2 – € 35.064,00

Saldo contributo anno 2018-assegnato con Decreto Direttoriale 26/7/2018 n.1198 – € 7.652,39

Integrazione contributo anno 2018 – assegnato con Decreto Direttoriale del 14/12/2018 – € 9.437,00

 

Comune di Vercelli

Saldo contributo anno 2018 – assegnato con Determina n.1277 del 10/5/2018  – € 17.500,00

Contributo per concerto del 9/6/2019 – assegnato con determina n.1746 del 15/5/2019 – € 5.000,00

Sovvenzione per istituzione di Premi ai migliori pianisti del Concorso Viotti anno 2019 – Volontà testamento Avv. Eusebio Ferraris –  € 25.000,00

 

Regione Piemonte

Contributo anno 2017 – assegnato con determina Dirigenziale n.670/A2003A dell’11/12/2017 – € 12.600,00

Acconto Contributo anno 2018- assegnati con Determina Dirigenziale n. 717/A2003A del 21/12/2018 – € 4.976,64

 

Università del Piemonte Orientale

Contratto del  6/5/2019 –  € 52.100,00