Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova


Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova

 

L’orchestra del Teatro Carlo Felice inizia la sua attività nei primi del ‘900 e neppure i bombardamenti del ’43 che videro il Teatro semi distrutto, ne hanno fermato l’attività sinfonica ed operistica.
Nel 1965 l’Orchestra divenne una compagine stabile, a vocazione tanto lirica quanto sinfonica, e da allora ha continuato ad evolversi esaltando le qualità sia dell’orchestra nel suo insieme, sia delle parti solistiche affidate ai singoli strumentisti.
Sin dagli anni ’50 sul podio si sono avvicendati  importanti direttori: tra questi Victor De Sabata, Tullio Serafin, Igor Stravinsky, Franco Capuana, Vittorio Gui Sergiu Celibidache, Hermann Scherchen, Sir John Barbirolli, Claudio Abbado,  Francesco Molinari-Pradelli, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti  etc.. In tempi più recenti ricordiamo Georges Prêtre, Mstislav Rostropovič, Giuseppe Patanè, Vladimir Delman, Gianandrea Gavazzeni, Spiros Argiris, Peter Maag, Rafael Frühbeck de Burgos, Myung-Whun Chung, Zubin Mehta, Yury Ahronovitch, per giungere a nomi quali Daniel Oren (Direttore Principale dell'Orchestra nella seconda metà degli anni '80 e dal 2007 al 2010), Antonio Pappano, Christian Thielemann, Daniele Gatti, Gary Bertini, Gennadij Rozdestvenskij, Gianluigi Gelmetti, Rudolf Barshai, Bruno Campanella, Lorin Maazel, Nello Santi, Michel Plasson (Direttore Principale Ospite dell'Orchestra nei primi anni 2000), Bruno Bartoletti, Sir Neville Marriner, Juanjo Mena (Direttore Principale Ospite dell'Orchestra dal 2007 al 2010), Diego Fasolis, Manfred Honeck, Donato Renzetti, Wayne Marshall e Dmitrij Kitajenko.
Nel 2012 il Maestro Fabio Luisi è stato nominato Direttore Onorario del Teatro Carlo Felice, instaurando un’ intensa collaborazione che si protrarrà almeno sino al 2016; Dal 2013 il Maestro Andrea Battistoni è stato nominato Direttore Principale Ospite; a tale titolo gli saranno affidate per il prossimo triennio alcune produzioni liriche e dei programmi sinfonici.
Numerose sono le incisioni, soprattutto di produzioni liriche registrate presso il Teatro Carlo Felice,  effettuate per etichette quali Deutsche-Grammophon, Decca, Sony, Tdk, Rai-Trade, Arthaus Musik, Dynamic, Bongiovanni, Denon-Nippon e BMG-Ricordi.
Con un repertorio che spazia dal primo Settecento alla Musica Contemporanea, l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova  si colloca ai migliori livelli nel panorama italiano per produttività e versatilità e ciò le ha consentito di esprimersi in generi musicali ampiamente differenziati.  Al suo interno sono nati, e operano proficuamente, numerosi gruppi che contribuiscono, con un'intensa attività, alla diffusione musicale su tutto il territorio regionale e nazionale.

L’orchestra del Teatro Carlo Felice inizia la sua attività nei primi del ‘900 e neppure i bombardamenti del ’43 che videro il Teatro semi distrutto, ne hanno fermato l’attività sinfonica ed operistica.Nel 1965 l’Orchestra divenne una compagine stabile, a vocazione tanto lirica quanto sinfonica, e da allora ha continuato ad evolversi esaltando le qualità sia dell’orchestra nel suo insieme, sia delle parti solistiche affidate ai singoli strumentisti.Sin dagli anni ’50 sul podio si sono avvicendati  importanti direttori: tra questi Victor De Sabata, Tullio Serafin, Igor Stravinsky, Franco Capuana, Vittorio Gui Sergiu Celibidache, Hermann Scherchen, Sir John Barbirolli, Claudio Abbado,  Francesco Molinari-Pradelli, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti  etc.. In tempi più recenti ricordiamo Georges Prêtre, Mstislav Rostropovič, Giuseppe Patanè, Vladimir Delman, Gianandrea Gavazzeni, Spiros Argiris, Peter Maag, Rafael Frühbeck de Burgos, Myung-Whun Chung, Zubin Mehta, Yury Ahronovitch, per giungere a nomi quali Daniel Oren (Direttore Principale dell'Orchestra nella seconda metà degli anni '80 e dal 2007 al 2010), Antonio Pappano, Christian Thielemann, Daniele Gatti, Gary Bertini, Gennadij Rozdestvenskij, Gianluigi Gelmetti, Rudolf Barshai, Bruno Campanella, Lorin Maazel, Nello Santi, Michel Plasson (Direttore Principale Ospite dell'Orchestra nei primi anni 2000), Bruno Bartoletti, Sir Neville Marriner, Juanjo Mena (Direttore Principale Ospite dell'Orchestra dal 2007 al 2010), Diego Fasolis, Manfred Honeck, Donato Renzetti, Wayne Marshall e Dmitrij Kitajenko.Nel 2012 il Maestro Fabio Luisi è stato nominato Direttore Onorario del Teatro Carlo Felice, instaurando un’ intensa collaborazione che si protrarrà almeno sino al 2016; Dal 2013 il Maestro Andrea Battistoni è stato nominato Direttore Principale Ospite; a tale titolo gli saranno affidate per il prossimo triennio alcune produzioni liriche e dei programmi sinfonici.
Numerose sono le incisioni, soprattutto di produzioni liriche registrate presso il Teatro Carlo Felice,  effettuate per etichette quali Deutsche-Grammophon, Decca, Sony, Tdk, Rai-Trade, Arthaus Musik, Dynamic, Bongiovanni, Denon-Nippon e BMG-Ricordi.
Con un repertorio che spazia dal primo Settecento alla Musica Contemporanea, l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova  si colloca ai migliori livelli nel panorama italiano per produttività e versatilità e ciò le ha consentito di esprimersi in generi musicali ampiamente differenziati.  Al suo interno sono nati, e operano proficuamente, numerosi gruppi che contribuiscono, con un'intensa attività, alla diffusione musicale su tutto il territorio regionale e nazionale.

 

   

Dicembre 2017

   

lun mar mer gio ven sab dom
    1 2 3 
4 5 6 7 8 9 10 
11 12 13 14 15 16 17 
18 19 20 21 22 23 24 
25 26 27 28 29 30 31 
              

Iscrivita alla nostra newsletter